§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Autobus per e da Paestum da 22,99€

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Comfort a bordo

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Servizi a bordo
Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Bagagli

Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Informazioni aggiuntive
Disponiamo dei seguenti metodi di pagamento Paypal, Visa and mastercard, postepay, and cash.

Pagamenti rapidi e sicuri

Ti offriamo la possibilità di pagare in contanti o con le carte PayPal, Visa, Mastercard e PostePay.

Prenotazione
Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

97% di clienti soddisfatti!

Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

Recensioni dei clienti

I tuoi orari dell'autobus per Paestum

Cerca gli orari da
a
Seleziona i giorni
Partenza
ritorno
Giorni Transfer Part. Durata Arr. Da
§§ getWeekdayString(connection.weekdays) §§ §§ connection.interconnection_transfers.length §§ §§ formatTimeFilter(connection.departure.timestamp, connection.departure.tz) §§ §§ formatDuration(connection.duration.hour, connection.duration.minutes) §§ §§ formatTimeFilter(connection.arrival.timestamp, connection.arrival.tz) §§ §§ connection.price > 0 ? formatPrice(connection.price) : 'Prenota ora' §§
Durata: §§ connection.duration.hour §§:§§ connection.duration.minutes < 10 ? '0' + connection.duration.minutes : connection.duration.minutes §§
Durata del transfer : §§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour §§:§§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes §§
§§ stop.departure.timestamp + '000' | date :'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.station.name §§
info  
§§ viaStop.station.name §§ §§ viaStop.station.name §§,  ...,  §§ viaStop.station.name §§ ,
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date :'HH:mm': stop.arrival.tz §§ §§ stop.station.name §§
info
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date : 'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.departure.timestamp + '000' | date : 'HH:mm': stop.departure.tz §§
§§ stop.station.name §§
Tariffa sull'autobus: §§ formatPrice(getPriceAtBus) §§ Non indicata

Scopri Paestum grazie ai consigli di Virgina

Virgina Sono nata e cresciuta a Milano. Amo la mia città e i sui angoli segreti, ma appena posso parto zaino in spalla all’avventura, dal Grande Nord all’Oriente. Mi piace cucinare, ballare e curiosare tra le bancarelle di libri usati. Leggo voracemente e ho una passione sfegatata per l’India e la sua letteratura. Scrivo tanto, di tutto e da sempre. Ma da qualche anno è diventato anche il mio lavoro.
Milano
29 anni
Backpacker

Scopri di più su Paestum

Informazioni generali su Paestum

Se desiderate una vacanza che sappia coniugare bellezze naturalistiche, svago e cultura, Paestum è quello che per voi: con i nostri autobus il viaggio sarà comodo, veloce e conveniente. Situata nel Comune di Carpaccio, a sud-est del Golfo di Salerno, nella parte meridionale della Piana del Sele, Paestum è conosciuta in tutto il mondo per essere un prezioso sito archeologico,  riconosciuto dal 1988 come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Il centro fu importantissimo per i Greci, i Lucani e successivamente per Roma: le tracce di questo ricco patrimonio storico sono oggi visitabili e raccolgono ogni anno la curiosità di migliaia di turisti. Di certo quello che sorprende di più è il perfetto stato di conservazione dei beni: camminare nel parco, ammirando i resti delle mura, delle torri, dell’anfiteatro e soprattutto dei tre magnifici templi, vero fiore all’occhiello di Paestum, è una di quelle emozioni che bisogna regalarsi almeno una volta nella vita. Basti pensare che la loro magnificenza ha incantato e ispirato nel tempo artisti e intellettuali come Canova, Goethe e ShelleyNon solo storia: 12 chilometri di splendida costa sabbiosa, bagnata dal Mare del Cilento e preceduta da una grande e ariosa pineta, rendono Paestum la meta perfetta per regalarsi un’estate all’insegna del relax e del divertimento. Il tutto condito dall’ottima cucina campana e dalla calda ospitalità del sud Italia: non vi resta che fare le valigie e prenotare il vostro autobus!

Scopri le rovine di Paestum

Giro turistico di Paestum

Arrivando a Paestum in pullman, il vostro tour non potrà che cominciare dallo splendido parco archeologico. Il sito è molto ben organizzato e permette di passeggiare tra grandi prati e rovine dal fascino immortale. Vi si trovano ben 5 chilometri di mura, 28 torri e 4 porte, a cui si aggiungono alcuni edifici di età greca, come l’ekklesiasterion (per le assemblee) e l’heroon (consacrato al fondatore della città), e altre costruzioni romane, come il foro, il tempio della pace, l’anfiteatro e i quartieri abitativi. Vera punta di diamante del parco sono però i tre maestosi templi dorici, ancora perfettamente conservati: il tempio di Cerere, consacrato alla dea Atena, il tempio di Hera, dedicato alla dea della fertilità e impropriamente detto Basilica, e il tempio di Nettuno, probabilmente sacro ad Apollo. Non lontano, merita una visita anche il Museo Archeologico Nazionale di Paestum, che ospita i celebri dipinti della tomba del Tuffatore. La vocazione tipicamente turistica di Paestum si traduce poi nella presenza di hotel, campeggi, villaggi, bar e ristoranti nei pressi del parco e nei vicini centri abitati, ma non mancano anche lidi e chalet sulla lunga e soffice spiaggia – che rimane comunque libera in alcuni tratti. Tra un tuffo e l’altro nelle acque del mar Tirreno, non dimenticate di regalarvi qualche ora di relax nella fitta pineta che si estende tra la strada e la costa, perfetta per fare un pic-nic o prendere il fresco durante le ore più calde in estate.

Paestum e la sua storia

Paestum : Cultura e Storia

Tracce di un insediamento umano nella zona di Paestum risalgono già al Paleolitico e, successivamente, all'età del Bronzo. Fu però agli inizi del VI sec. a.C. che alcuni coloni greci provenienti da Sibari decisero di fondare nella zona una vera e propria città, sfruttando la posizione strategica della fertile Piana del Sele, che fu soprannominata infatti Piana degli Dei: il centro venne chiamato Poseidonia, ovvero città di Nettuno. Verso la fine del V secolo a.C., l’abitato passò sotto il dominio dei lucani, che lo ribattezzarono Paistom: si apre così per un periodo particolarmente fortunato per la città, che cresce dal punto di vista urbanistico, economico e culturale. Nel 273 a.C., dopo la vittoria su Pirro, Roma decise di renderla una colonia latina, ribattezzandola Paestum: la città prosperò fino alla fine dell’età imperiale, grazie alla sua posizione e alla straordinaria fecondità delle terre nella Piana del Sele. Anche se nel V sec. d.C. assunse a rango di diocesi, a causa del progressivo impaludamento della zona, della conseguente presenza di focolai malarici e delle insistenti incursioni saracene, Paestum venne progressivamente abbandonata e i suoi abitanti si ritirarono sui monti vicini. La città cadde presto nell’oblio: solo verso la metà del Settecento verrà riscoperta, grazie alle operazioni di edificazione stradale volute da Carlo di Borbone. Riportata alla luce, Paestum raccolse in breve tempo la curiosità e l’interesse di studiosi ed eruditi, imponendosi tra le mete predilette dai giovani dell’aristocrazia europea per i loro Grand Tour formativi.

Paestum di notte

Vita notturna a Paestum

Se avete deciso trascorrere un weekend o una vacanza estiva a Paestum con i nostri autobus, non scordate di andare a visitare il parco e i suoi magnifici templi anche la sera. Durante la bella stagione il sito rimane infatti aperto fino ad ora tarda e spesso al suo interno vengono organizzati eventi culturali e concerti sotto le stelle: la vista degli antichi edifici splendidamente illuminati è davvero impagabile e l’atmosfera molto suggestiva. I dintorni sono poi ricchi di localini e ristoranti che propongono il meglio della cucina campana, con piatti di pesce squisitamente mediterranei e ingredienti locali semplici e di qualità. A partire ovviamente dai prodotti caseari a base di latte di bufala, come la celebre mozzarella DOC, ma anche ricotta e stracchino; se siete degli appassionati, un’idea è anche quella di visitare i vicini caseifici, che durante il giorno offrono visite guidate e degustazioni. Un'altra prelibatezza tipica è poi anche il carciofo di Paestum IGP, detto anche “Tondo” o “Pasquaiolo”, che è molto gustoso e viene cucinato in diversi modi. Per i più festaioli, oltre alla visione notturna dei templi, Paestum by night purtroppo non ha molto da offrire; vi consigliamo dunque di spostarvi verso le vicine Capaccio e Agropoli che, soprattutto durante i mesi estivi, si animano grazie a localini notturni, wine bar e discoteche anche sulla spiaggia che offrono serate con musica fino all’alba.

Fermata autobus a Paestum

Informazioni importanti su Paestum

Biglietti autobus a partire da 22,99€
Numero di collegamenti da Paestum 3
Numero delle fermate autobus a Paestum 1
Paese Italia