§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Autobus per e da La Spezia da 5€

Comfort a bordo

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Servizi a bordo

Bagagli

Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Informazioni aggiuntive
Pagamenti rapidi e sicuri

Pagamenti rapidi e sicuri

Disponiamo dei seguenti metodi di pagamento Paypal, Visa and mastercard, postepay, and cash.

Prenotazione

97% di clienti soddisfatti!

Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

Recensioni dei clienti

Informazioni importanti su La Spezia

Biglietti autobus a partire da 5€
Numero di collegamenti da La Spezia 41
Numero delle fermate autobus a La Spezia 1
Paese Italia

Scopri La Spezia grazie ai consigli di Virgina

Virgina Sono nata e cresciuta a Milano. Amo la mia città e i sui angoli segreti, ma appena posso parto zaino in spalla all’avventura, dal Grande Nord all’Oriente. Mi piace cucinare, ballare e curiosare tra le bancarelle di libri usati. Leggo voracemente e ho una passione sfegatata per l’India e la sua letteratura. Scrivo tanto, di tutto e da sempre. Ma da qualche anno è diventato anche il mio lavoro.
Milano
28 anni
Backpacker

Scopri di più su La Spezia

Informazioni generali su La Spezia

State pensando di vistare la Liguria? Fatelo con i nostri autobus diretti a La Spezia: il viaggio sarà comodo, veloce e molto conveniente. Capoluogo di provincia e centro nevralgico della riviera di Levante, a pochi chilometri dal confine con la Toscana, tra Mar Ligure e Alpi Apuane, La Spezia è una di quelle città che apparentemente sembra aver ben poco da offrire ai viaggiatori in cerca delle bellezze mozzafiato della Liguria più conosciuta. Circondata da alcune tra le mete più amate del turismo di massa, La Spezia è certamente un’ottima – oltre che più economica – base d’appoggio per poter vistare in tutta tranquillità luoghi meravigliosi ma molto gettonati come le Cinque Terre e Portovenere, oltre che decisamente modaioli, come Santa Margherita e Forte dei Marmi. Proprio per questo motivo nel tempo si è ritrovata un po’ snobbata e ad oggi la sua vocazione non è certo prettamente turistica. Nonostante questo, in realtà, la città ligure si rivela ricca di spunti interessanti a chi voglia prendersi la briga di scoprirne lo spirito più autentico. Stretto tra mare e montagna, il centro storico di La Spezia è delizioso: si perde tra vicoli a serpentina che salgono su verso i colli, aprendosi invece a sud sul bel Golfo dei Poeti. Prendetevi qualche giorno per visitarla: scoprirete una città estremamente vivace, in cui poter ammirare monumenti, visitare diversi musei (molti di più di quanti potreste aspettarvi), curiosare tra i segreti della storia navale, girovagare tra il porto e il mercato alla ricerca di scorci caratteristici, scoprire le prelibatezze della cucina ligure (e non solo), oltre che godervi una movida di tutto rispetto, tra locali, festival ed eventi di ogni genere. Pronti a fare la valigia?

Giro turistico di La Spezia

Se avete deciso di visitare La Spezia viaggiando con i nostri autobus, vi consigliamo di dedicare almeno una giornata al suo centro storico. Cominciate percorrendo la bella passeggiata Manin, che da un lato si affaccia sul mare e dall’altro è costeggiata da un parco: camminate fino al faro o al ponte Thaon di Revel e al porto turistico. Poi inerpicatevi nel reticolo di stretti vicoli e scalinate che salgono verso i colli: i maggiori punti di interesse sono tutti in questa zona, compresi il Mercato Comunale – un’esplosione di colori e profumi –, Via del Prione e Corso Cavour, l’ideale per un po’ di shopping, e la Chiesa Abbaziale di Santa Maria Assunta, che ospita al suo interno diverse opere d’arte. Nonostante la città non abbia una vocazione prettamente turistica, La Spezia conta un sorprendente numero di musei, i cui ambiti d’elezione spaziano dalla storia navale all’arte contemporanea. Appassionati, avrete pane per i vostri denti! Imperdibili, data la vocazione marinaresca della città, il Museo Tecnico Navale e l’Arsenale Militare Marittimo, ma anche il Museo Civico Amedeo Lia, all’interno del quale sono custodite opere di Lorenzetti, Foppa, Tiziano e Canaletto, solo per citarne alcuni. Per chi fosse disposto una full immersion, non dimenticate anche il Museo del Sigillo, il CAMeC (Centro d’Arte Moderna e Contemporanea) e il Museo Archeologico Umberto Formentini, nel medievale Castello di San Giorgio, da cui ammirare splendidi panorami. Per la sua posizione La Spezia si presta poi bene a fare da base da appoggio per esplorare i dintorni: tappe obbligate, soprattutto con la bella stagione, quando il mare e le spiagge invitano ad un po’ di relax, sono senz’altro Lerici, Sarzana, Portovenere, le Cinque Terre, Levanto e Framura.

La Spezia : Cultura e Storia

L’area intorno a La Spezia fu abitata sin dalla Preistoria, ma furono i liguri e i romani stanziati presso Luni – oggi Sarzana – a dare slancio economico ed urbanistico all’intera zona. Con la caduta dell’Impero, l’intero territorio venne devastato dai Goti, passando successivamente in mano ai Bizantini, ai Longobardi e ai Franchi. Le invasioni saracene misero a dura prova Luni, che nel corso del tempo venne progressivamente abbandonata a favore di altri insediamenti, tra cui il borgo sul Poggio della Spezia. Sviluppatasi dal X secolo, la città fu prima capitale della Signoria di Fieschi, poi venne gradualmente assorbita dalla Repubblica Genovese, sotto cui poté godere di un periodo particolarmente fiorente, imponendosi come centro principale del Golfo. Con il declino della potenza di Genova e aspre lotte intestine, La Spezia passò prima in mano ai Visconti, poi agli Sforza di Milano, vedendo accrescere la propria influenza commerciale ma anche militare, data la sua posizione strategica. Nel 1797, con la caduta della Repubblica Genovese, la città entrò a far parte della Repubblica Ligure, annessa prima all’Impero Francese e poi, con la Restaurazione, al Regno di Sardegna, divenuto Regno d’Italia. Un anno dopo l’Unità, dal 1862, il governo piemontese si impegnò nella costruzione dell’Arsenale Militare Marittimo di La Spezia. Nel corso della Seconda Guerra Mondiale, a causa della sua importanza militare e industriale, la città fu duramente bombardata e al termine del conflitto ebbe parte attiva nella lotta partigiana, cosa che le valse la Medaglia d’Argento al Valor Militare. Nel 1946 La Spezia fu anche il punto di partenza di tre navi che condussero 1914 ebrei sopravvissuti alla Shoah in Palestina: per questo motivo è stata ribattezzata in Israele "Schàar Zion" (Porta di Sion).

Vita notturna a La Spezia

La Spezia è una città vivace e non manca di offrire una nightlife piuttosto variegata. Innanzitutto è ricca di locali e ristoranti dove poter scoprire i piaceri della tavola. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche: nessuno dei nostri viaggiatori in autobus rimarrà deluso. Si va dalle proposte etniche più disparate, fino alla cucina tradizionale. Tra le prelibatezze liguri, vi innamorerete degli street food come la classica focaccia e la farinata di ceci, così come delle pietanze di terra e di mare che caratterizzano da sempre le tavole spezzine. Qualche esempio? Le trofie e i testaroli al pesto, i ravioli di carne, patate ed erbette, ma anche la mescciua (una zuppa di legumi e cereali) e gli spaghetti con i muscoli (cioè le cozze), senza dimenticare le gustose fritture di pesce e i fiori di zucca ripieni. Per il dopo cena, potrete scegliere tra i locali del centro storico e del lungomare, che nel weekend si trasformano nel centro nevralgico di tutta la movida spezzina. Pub e cocktail bar sono l’ideale per un aperitivo tra amici o per trascorrere una serata in compagnia, mentre i più festaioli potranno ballare fino a tarda notte in discoteca o lanciarsi in una delle tante feste a tema che soprattutto d’estate vengono organizzate nella zona della marina e negli spazi verdi. Del resto gli eventi e i festival che la città ospita periodicamente sono piuttosto interessanti: dalla tradizionale Fiera di San Giuseppe, allo spettacolare Palio del Golfo durante la Festa del Mare, fino alle manifestazioni musicali come il Festival Internazionale del Jazz e il Pop Eye Festival. Non dimenticate di tenere sempre d’occhio il calendario e segnare in agenda!

Fermata autobus a La Spezia