§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Trasporto disabili e persone con mobilità ridotta

Garantire la possibilità di viaggiare, di scoprire nuovi luoghi e prendere parte ad eventi senza incontrare difficoltà è un diritto di tutti. Di questo ne siamo convinti ed è per questo che ci impegniamo ogni giorno per migliorare i nostri servizi e garantire il trasporto anche alle persone disabili e con mobilità ridotta.

Hai domande a riguardo? Qui di seguito tutte le risposte sui nostri servizi!

Viaggiare con la sedia a rotelle

Per viaggiare in autobus, con una sedia a rotelle pieghevole, bisogna tenere a mente alcune importanti regole:

Se sei una persona con mobilità ridotta e puoi salire e scendere dall'autobus da solo, puoi viaggiare su tutte le nostre linee FlixBus. La cosa importante è che la tua sedia a rotelle sia pieghevole, in modo che l'autista possa riporla accuratamente nel bagagliaio del pullman.

Se sei invece una persona con disabilità permanente, potrai viaggiare solo con un accompagnatore, che viaggerà gratuitamente con te, e con la sedia a rotelle pieghevole. Su tutti i nostri autobus, è possibile infatti viaggiare con la sedia a rotelle pieghevole riposta nel vano porta bagagli. Il trasporto, nel vano bagagli dell’autobus, della sedia a rotelle pieghevole o degli ausili per la mobilità, è gratuito! Alcune linee, inoltre, hanno autobus predisposti per salire nel vano passeggeri con la sedia a rotelle pieghevole.

Per viaggiare con la sedia rotelle nel vano bagagli, prenota il tuo viaggio e contatta almeno 36 ore prima della partenza il nostro servizio consumatori attraverso il modulo di contatto.

Per viaggiare con la sedie rotelle nel vano passeggeri, contatta il nostro servizio consumatori attraverso il modulo di contatto almeno 7 giorni prima della partenza e verifica che sulle tratte da te richieste sia disponibile il bus predisposto per salire a bordo con la carrozzina pieghevole e, se il riscontro è positivo, prenota il tuo viaggio.

Come? Utilizza il nostro modulo di contatto e scegli sotto la voce “Su quale argomento possiamo esserti utili?" il campo “Prenotazione / Modifica della prenotazione / Annullamento" e come oggetto "Persone disabili/cani guida".


Se viaggi con una sedia a rotelle pieghevole è importante tenere inoltre in considerazione il seguente regolamento:
  • Tutte le sedie a rotelle, indipendentemente dalla data di produzione, devono disporre dei punti di fissaggio di sicurezza, i cosiddetti nodi di forza, secondo quanto disposto dalla norma DIN 75078-2
  • Tutte le sedie rotelle devono disporre di una autorizzazione di fabbricazione ai sensi della norma DIN EN 12183 o 12184.
  • Il rispetto delle norme previste per il trasporto deve essere confermato nel modulo inviato prima della prenotazione.

Ricorda: se la sedia a rotelle non soddisfa questi requisiti, l'autista dell'autobus sarà obbligato a rifiutare la salita a bordo per motivi di sicurezza.


Cosa fare il giorno del viaggio? Presentati almeno 15 minuti prima dell’orario di partenza e comunica all'autista dell'autobus le tue necessità, in modo che possa garantirti la priorità di accesso e l’assistenza necessaria.

​Gli accompagnatori di viaggiatori con mobilità ridotta o disabilità permanente viaggiano inoltre gratuitamente sui nostri autobus. Prima di prenotare il tuo viaggio contatta il servizio consumatori e richiedi il voucher gratuito per il tuo accompagnatore.

Al momento della salita a bordo mostra al conducente dell’autobus il documento necessario per certificare la natura dell’obbligo della presenza dell’accompagnatore. I documenti da presentare sono:
  • In Francia: carta di invalidità, con specifica della "necessità di accompagnamento".
  • In Germania: la tessera di invalidità grave o un certificato medico specialistico
  • In Italia: certificato rilasciato dalle autorità sanitarie locali (ASL) o dall'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS)
  • Per qualsiasi altro paese: si prega di contattare il nostro servizio clienti per saperne di più, alla sezione contatti.

Viaggiare con il cane guida

I cani guida per non vedenti e chi ne necessita sono ammessi gratuitamente a bordo dei nostri autobus. È importante sapere che non verrà riservato un posto a sedere appositamente per il cane ma dovrà sedersi ai piedi della persona A questi animali potrebbe essere richiesta la museruola su esigenza dell’autista o dei passeggeri.

Attenzione: l'accesso ai cani è riservato soltanto alle persone non vedenti e a chi ne necessita per questioni di salute Anche se amiamo gli animali, non possiamo accettare altri cani o animali di nessun genere sui nostri autobus.


Cosa ricordare se si viaggia con un cane guida:
  • Prenota il tuo viaggio contattando il servizio consumatori segnalando la presenza del cane guida
Quando? almeno 36 ore prima della partenza

Come? Utilizza il nostro modulo di contatto e scegli il tema "Prenotazione/Modificadella prenotazione/Annullamento" e il sottotema "Persone disabili/cani guida".

Siamo sempre a vostra disposizione telefonicamente 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. La richiesta scritta verrà elaborata dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00.

Cosa fare il girono del viaggio? Presentati almeno 15 minuti prima dell’orario di partenza in modo che l’autista possa garantirti la priorità di accesso.

Al momento della salita a bordo mostra al conducente dell’autobus il documento che attesta l’addestramento del cane guida.

Per maggiori informazioni consulta la pagina delle nostre Condizioni e termini di trasporto.
 

FlixBus sigla una partnership con Hello UGO

Per garantire l’assistenza nella salita e nella discesa dagli autobus, FlixBus metterà  gratuitamente e per la durata di un anno a disposizione dei passeggeri disabili un operatore UGO, specializzato e formato.

Il servizio sarà disponibile per le fermate di Milano, Torino e Genova: città in cui attualmente opera UGO.
Per poter prenotare il servizio sarà necessario acquistare il biglietto FlixBus e successivamente richiedere il servizio UGO compilando il form di prenotazione disponibile qui.

Inoltre, fino a gennaio 2019, sempre nelle città di Milano, Torino e Genova,  sarà possibile richiedere anche l’accompagnamento UGO dall’abitazione fino alla stazione di partenza o arrivo dell’autobus. Per questi sei mesi, la spesa per l’assistenza durante il tragitto, sia esso a piedi, coi mezzi pubblici o col supporto di una vettura UGO, sarà sostenuta da FlixBus.