§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Pullman per e da Cuneo da 6,99€

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Comfort a bordo

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Servizi a bordo
Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Bagagli

Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Informazioni aggiuntive
Disponiamo dei seguenti metodi di pagamento Paypal, Visa and mastercard, postepay, and cash.

Pagamenti rapidi e sicuri

Ti offriamo la possibilità di pagare in contanti o con le carte PayPal, Visa, Mastercard e PostePay.

Prenotazione
Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

97% di clienti soddisfatti!

Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

Recensioni dei clienti

I tuoi orari dell'autobus per Cuneo

Cerca gli orari da
a
Seleziona i giorni
Partenza
ritorno
Giorni Transfer Part. Durata Arr. Da
§§ getWeekdayString(connection.weekdays) §§ §§ connection.interconnection_transfers.length §§ §§ formatTimeFilter(connection.departure.timestamp, connection.departure.tz) §§ §§ formatDuration(connection.duration.hour, connection.duration.minutes) §§ §§ formatTimeFilter(connection.arrival.timestamp, connection.arrival.tz) §§ §§ connection.price > 0 ? formatPrice(connection.price) : 'Prenota ora' §§
Durata: §§ connection.duration.hour §§:§§ connection.duration.minutes < 10 ? '0' + connection.duration.minutes : connection.duration.minutes §§
Durata del transfer : §§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour §§:§§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes §§
§§ stop.departure.timestamp + '000' | date :'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.station.name §§
info  
§§ viaStop.station.name §§ §§ viaStop.station.name §§,  ...,  §§ viaStop.station.name §§ ,
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date :'HH:mm': stop.arrival.tz §§ §§ stop.station.name §§
info
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date : 'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.departure.timestamp + '000' | date : 'HH:mm': stop.departure.tz §§
§§ stop.station.name §§
Tariffa sull'autobus: §§ formatPrice(getPriceAtBus) §§ Non indicata

Se la voce castelli rientra tra le cose che ti interessano, potresti anche visitare queste città:

Scopri Cuneo grazie ai consigli di Virgina

Virgina Sono nata e cresciuta a Milano. Amo la mia città e i sui angoli segreti, ma appena posso parto zaino in spalla all’avventura, dal Grande Nord all’Oriente. Mi piace cucinare, ballare e curiosare tra le bancarelle di libri usati. Leggo voracemente e ho una passione sfegatata per l’India e la sua letteratura. Scrivo tanto, di tutto e da sempre. Ma da qualche anno è diventato anche il mio lavoro.
Milano
29 anni
Backpacker

Scopri di più su Cuneo

Strada stretta con edifici gialli e una vecchia chiesa in fondo alla strada

Informazioni generali su Cuneo

Cuneo, con la sua "provincia Granda" – la terza per estensione in Italia –, rappresenta un punto di partenza ideale per scoprire le bellezze del Piemonte con i nostri comodi autobus per tutte le tasche. Situata alla confluenza tra il fiume Stura e il torrente Gesso, su un'altura a forma di cuneo da cui infatti prende il nome, la città si affaccia sulla pianura da un lato ed è circondata dalle Alpi Marittime e Cozie dall’alto: sorge dunque in una posizione strategica sulla via che collega Torino alla Francia, rimanendo allo stesso tempo isolata nella regione. Non è un caso certo che il tormentone del grande Totò, nel tempo, abbia fatto scuola: “Sono un uomo di mondo, ho fatto tre anni di militare a Cuneo“. Fuori dai circuiti turistici più battuti, “la città dei sette assedi” ha in realtà molto da offrire: non solo grazie ad un’eccellente gastronomia, ma anche ad un passato ricco di storia che l’ha vista passare da città-fortezza ad elegante salotto nel giro di una manciata di secoli, per arrivare ad essere una stella della resistenza partigiana. I dintorni non sono da meno: la città è stata ribattezzata anche “Capitale Verde del Piemonte” grazie alla presenza di numerosi parchi ed aree naturali. Qualche esempio? Il comprensorio sciistico Riserva Bianca, che offre oltre 80 km di piste innevate, ma anche il Parco Naturale delle Alpi Marittime, un tempo riserva di caccia dei Savoia, ideale per escursioni a piedi, a cavallo o in mountain-bike.

Ampia strada pedonale con bellissimi edifici antichi

Giro turistico a Cuneo

Arrivando a Cuneo sui nostri autobus verrete lasciati in Piazzale della Libertà, a pochi passi dal centro storico. Percorrete Corso Giovanni Giolitti e poi imboccate Corso Nizza fino ad arrivare in Piazza Galimberti, il salotto bene di Cuneo, che con i suoi eleganti portici e i suoi 24 mila metri quadrati è una delle più grandi piazze italiane. Qui si trova la Casa Museo di Tancredi (Duccio) Galimberti, eroe della Resistenza in Piemonte: vale senz’altro una visita. Fate poi una passeggiata in via Roma, la più bella della città: i suoi palazzi storici sono da ammirare uno per uno mentre si curiosa tra caffetterie, locali e negozi. Non dimenticate di fare tappa al Duomo, cioè la Cattedrale di Santa Maria del Bosco, e alla Torre Civica che, dall’alto dei suoi 52 metri, sovrasta la città regalando splendidi panorami. Proseguendo ancora verso la “punta” di Cuneo ecco invece la Chiesa di Sant'Ambrogio, caratterizzata dagli interni in stile barocco, e a poca distanza il Complesso Monumentale di San Francesco, rara testimonianza architettonica di epoca medievale in città, nonché sede del Museo Civico. Gironzolando tra le viuzze intorno a via Roma non dimenticate poi di fermarvi in contrada Mondovì, l’antico ghetto ebraico, oggi quartiere ricco di localini e botteghe artigiane. Fuori dal centro storico, regalatevi una passeggiata lungo il viale alberato che raggiunge il quattrocentesco Santuario della Madonna degli Angeli che grazie alla sua posizione strategica offre una vista molto suggestiva su tutto l’arco alpino.

Una grande piazza con una statua di un uomo a Cuneo

Cuneo: Cultura e Storia

L’origine di Cuneo si fa risalire al 1198 quando, in epoca comunale, alcuni abitanti delle terre del Marchese di Saluzzo, il cui potere non veniva più riconosciuto, decisero rifugiarsi sul "Pizzo di Cuneo" e fondarvi un libero comune. La scelta non fu pacifica e ben presto il Marchese tornò ad esercitare il suo dominio grazie all’appoggio di Asti. Dopo fortune alterne, Cuneo riuscì a riconquistare la libertà e nel 1238 si pose sotto la protezione dell'Imperatore Federico II di Svevia. Alla morte di quest’ultimo, la villanova tornò ad essere insidiata dalle pretese egemoniche di Asti; per questo, nel 1259, la città decise di affidarsi a Carlo I di Angiò, Conte di Provenza e qualche anno più tardi Re di Napoli, che le concesse di battere moneta e promosse il suo sviluppo. Il 10 aprile 1382 la città entra a far parte dei possedimenti dei Savoia: da questo momento in poi Cuneo potenzia soprattutto la sua vocazione bellica, diventando in pratica una fortezza e, nel 1559, venendo innalzata al grado di Città da Emanuele Filiberto per i suoi meriti militari. All’alba del 1800 Cuneo viene aspramente contesa tra le forze sabaude e quelle francesi-napoleoniche, ma dopo varie vicissitudini torna in mano ai Savoia, che ne fanno un centro ricco e fiorente. Protagonista di entrambi i conflitti mondiali, la città fu determinante nella lotta di liberazione dal fascismo e grazie al suo spirito partigiano fu insignita della Medaglia d’Oro al Valor Militare. 

Una strada accogliente durante la notte a Cuneo

Vita notturna a Cuneo

Cuneo è una città tranquilla, che vive più di giorno che di notte. Di certo non ha mai fatto della vita notturna il proprio polo di attrazione, ma è anche vero che qualche divertimento serale non manca: in centro potrete trovare diverse birrerie, pub e wine bar, mentre per andare a ballare in discoteca sarà meglio spostarsi. Se cercate una movida più frizzante vi consigliamo di fare una puntata a Torino con i nostri comodi autobus low cost. L’anima più godereccia di Cuneo si trova in tavola: la cucina cuneese gode di una tradizione d’eccellenza, fondata sulle materie prime del territorio che vengono accompagnate dai vini DOC della zona, come il Dolcetto delle Langhe Monregalesi e i Vini delle Colline Saluzzesi. Si parte dall’antipasto con formaggi come il Bra, il Raschera, il Castelmagno e la Toma piemontese, da abbinare a verdure quali il porro di Cervere, funghi porcini e nocciole delle Langhe. Tra i primi spiccano i tortelli ripieni – ottimi al tartufo –, ma sono i secondi a catturare l’attenzione grazie alla cacciagione e alla carne di Fassona. Per finire in dolcezza, assolutamente da provare i tipici Cuneesi al Rhum, amatissimi anche da Hemingway: due cialde di meringa unite da crema al fondente e rhum e rivestite da uno strato di cioccolato. Menzione speciale va fatta poi alle sagre e alle feste a tema enogastronomico che animano la città durante tutto il corso dell’anno, tra cui la celebre Fiera Nazionale del Marrone (ad ottobre). 

Fermata autobus a Cuneo

Informazioni importanti su Cuneo

Biglietti autobus a partire da 6,99€
Numero di collegamenti da Cuneo 13
Numero delle fermate autobus a Cuneo 1
Paese Italia