§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Pullman per e da Agrigento da 9,99€

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Comfort a bordo

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Servizi a bordo
Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Bagagli

Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Informazioni aggiuntive
Disponiamo dei seguenti metodi di pagamento Paypal, Visa and mastercard, postepay, and cash.

Pagamenti rapidi e sicuri

Ti offriamo la possibilità di pagare in contanti o con le carte PayPal, Visa, Mastercard e PostePay.

Prenotazione
Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

97% di clienti soddisfatti!

Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

Recensioni dei clienti

I tuoi orari dell'autobus per Agrigento

Cerca gli orari da
a
Seleziona i giorni
Partenza
ritorno
Giorni Transfer Part. Durata Arr. Da
§§ getWeekdayString(connection.weekdays) §§ §§ connection.interconnection_transfers.length §§ §§ formatTimeFilter(connection.departure.timestamp, connection.departure.tz) §§ §§ formatDuration(connection.duration.hour, connection.duration.minutes) §§ §§ formatTimeFilter(connection.arrival.timestamp, connection.arrival.tz) §§ §§ connection.price > 0 ? formatPrice(connection.price) : 'Prenota ora' §§
Durata: §§ connection.duration.hour §§:§§ connection.duration.minutes < 10 ? '0' + connection.duration.minutes : connection.duration.minutes §§
Durata del transfer : §§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour §§:§§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes §§
§§ stop.departure.timestamp + '000' | date :'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.station.name §§
info  
§§ viaStop.station.name §§ §§ viaStop.station.name §§,  ...,  §§ viaStop.station.name §§ ,
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date :'HH:mm': stop.arrival.tz §§ §§ stop.station.name §§
info
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date : 'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.departure.timestamp + '000' | date : 'HH:mm': stop.departure.tz §§
§§ stop.station.name §§
Tariffa sull'autobus: §§ formatPrice(getPriceAtBus) §§ Non indicata

Se la voce architettura rientra tra le cose che ti interessano, potresti anche visitare queste città:

Scopri Agrigento grazie ai consigli di Virgina

Virgina Sono nata e cresciuta a Milano. Amo la mia città e i sui angoli segreti, ma appena posso parto zaino in spalla all’avventura, dal Grande Nord all’Oriente. Mi piace cucinare, ballare e curiosare tra le bancarelle di libri usati. Leggo voracemente e ho una passione sfegatata per l’India e la sua letteratura. Scrivo tanto, di tutto e da sempre. Ma da qualche anno è diventato anche il mio lavoro.
Milano
29 anni
Backpacker

Scopri di più su Agrigento

Le scogliere bianche stanno incontrando l'oceano

Informazioni generali su Agrigento

Adagiata su dolci colline che digradano fino al mar Mediterraneo, stretta tra i fiumi Naro e Platani, Agrigento è una delle località più amate della Sicilia.

Merito delle sue bellezze naturalistiche, della sua ricchissima storia, della sua vivacità e del suo fascino: un luogo unico al mondo, definito da Pindaro “la più bella città dei mortali” e capace di ammaliare con le sue meraviglie persino Goethe. Siete pronti a scoprire Agrigento con i nostri autobus? Preparate le valige e state pronti a partire.

I nostri comodi pullman vi porteranno nel cuore del capoluogo di provincia siciliano: arrivando sarete subito colpiti dal paesaggio, dominato da ulivi centenari, mandorli e aranci, la striscia del mare luccicante in lontananza e lo spettacolo della Valle dei Templi. Città natale di un genio come Luigi Pirandello (ma nelle vicinanze sono nati anche altri due grandi della letteratura italiana: Leonardo Sciascia e Andrea Camilleri), Agrigento vanta un prezioso centro storico, ricco di chiese e monumenti, ma è sicuramente la presenza del parco archeologico a rappresentare la vera eccellenza della città sicula. Inserita nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità dell’Unesco, con i suoi 1300 ettari, la Valle dei Templi è uno dei maggiori complessi archeologici del Mediterraneo: conserva infatti una delle più stupefacenti testimonianze della Magna Grecia, i resti dell’antica città di Akragas con i suoi ormai iconici templi dorici.

Non solo storia e cultura: Agrigento è anche sinonimo di serate divertenti, piaceri della tavola e tanto relax, grazie alla sua posizione strategica a due passi dal mare e da alcune delle più belle spiagge della Sicilia sud occidentale.

Una vecchia chiesa italiana al tramonto

Giro turistico di Agrigento

I nostri autobus per Agrigento vi lasceranno vicino al centro storico: in questo modo potrete partire subito alla scoperta della città. Lasciatevi catturare dal piacere di girovagare nell’intricato reticolo di viuzze e stradine che nascondono in ogni angolo un pezzettino di storia, tra cortili segreti e chiese grandiose, piazzette caratteristiche e scorci suggestivi.

Da non perdere sono le costruzioni religiose della città. Sono moltissime, qui vi indichiamo le principali: la Cattedrale di San Geraldo, con la sua incredibile mescolanza di stili; la Chiesa dell'Addolorata e i sotterranei, e la Chiesa di San Giuseppe, un tripudio barocco; senza dimenticare la Chiesa di Santa Maria dei Greci, eretta su un antico tempio greco, e una perla come il Monastero cistercense del Santo Spirito. Meritano poi una tappa anche il Museo Archeologico Regionale, il più visitato di tutta la Sicilia, e la casa natale di Pirandello.

Il vero fiore all’occhiello della città è tuttavia la Valle dei Templi: un’area unica al mondo dove poter ammirare in tutta la loro maestosità ben dieci templi greci (a partire dal celeberrimo tempio della Concordia, il cui stato di conservazione è ottimale), il paradisiaco Giardino della Kolymbetra, tre santuari e la necropoli.

Non solo storia: i dintorni di Agrigento sono poi ricchissimi di luoghi interessanti e angoli di natura selvaggia in cui immergersi, a partire dalle sue splendide spiagge. Molto gettonata è ad esempio quella di Porto Empedocle (tra l’altro, paese natale di Andrea Camilleri), ma non dovete perdere le bellezze di Eraclea Minoa e della Riserva Naturale Orientata di Torre Salsa, oltre a un luogo incredibile come Scala dei Turchi.

Una vecchia rovina sembra un antico tempio greco

Agrigento : Cultura e Storia

L’area intorno ad Agrigento fu abitata sin dalla preistoria, come dimostrano numerose tracce archeologiche. Fu però nel 580 a.C., che un gruppo di coloni di Rodi, precedentemente stanziati presso la vicina Gela, fondarono Akragas. Il luogo si prestava bene allo scopo, grazie alla sua posizione strategica, abbastanza vicino al mare, ma tra fertili colline; la città divenne ben presto un centro ricco e fiorente, oltre che una potenza militare: basta ammirare le meraviglie della Valle dei Templi per immaginare la magnificenza dell’antica polis. Raggiunto il suo culmine sotto il tiranno Gerone, la parabola di Akragas venne bruscamente interrotta dalle lotte contro i Cartaginesi, che la distrussero quasi completamente nel 406 a.C. Venne ricostruita dai Corinzi, per poi essere successivamente conquistata dai Romani nel 210 a.C., venendo ribattezzata Agrigentum

Caduto l’Impero, dopo le invasioni vandale e il dominio dei Bizantini, nell’ 828 grazie agli Arabi verrà riedificata in posizione sopraelevata sulla collina e chiamata con un nuovo nome, Kerkent. Con la dominazione normanna, nel 1087, la città – ora chiamata Girgenti – continuerà a prosperare, venendo arricchita da chiese, monumenti e palazzi, e diventando un importante snodo per i commerci con il nord Africa.

Con il passare dei secoli, Agrigento verrà governata da diverse importanti casate nobiliari, entrando poi a far parte delle dominazioni borboniche. Al loro potere la cittadinanza si ribellerà aderendo con entusiasmo ai moti garibaldini, entrando in breve tempo a far parte del Regno d’Italia. Una curiosità: i cambi di nome della città attraverso i secoli sono stati molteplici, quello attuale è stato introdotto nel 1927 da Mussolini, recuperando il toponimo romano.

Una veduta della città di Agrigento

Vita notturna a Agrigento

La sera Agrigento svela il suo volto più vivace e festaiolo, con una variegata offerta di ristoranti e locali notturni.

Le prelibatezze della cucina siciliana sono tantissime e l’enogastronomia agrigentina non è da meno, grazie a diverse specialità di terra e di mare. Tra i primi da non perdere, ad esempio, ci sono il maccu di fave (zuppa) e i cavatelli al cartoccio (i maccheroncini al sugo con melanzane fritte, mozzarella e ricotta); tra i secondi invece vi consigliamo il coniglio all'agruduci (con sedano, olive, cipolla, aglio e aromi), gli involtini alla siciliana (con mollica, formaggio, pinoli e uva passa), il farsu magru (vitello magro insaporito con uova, formaggio, salsiccia e prosciutto) e l’impareggiabile cous cous di pesce. Ovviamente le leccornie più golose sono dolci: una vera particolarità è il cous cous dolce, con cacao e pistacchi, ma c’è spazio anche per granite, cannoli e cassate, oltre a tutte le ricette a base di mandorle, come il torrone o la frutta martorana. Proprio alla mandorla Agrigento dedica poi una serie di rassegne gastronomiche, come la celebre Sagra del Mandorlo in Fiore.

Per smaltire cotanta bontà non vi resterà che passeggiare per il centro: soprattutto con la bella stagione vi suggeriamo di seguire Viale della Vittoria per arrivare al belvedere da dove potrete ammirare la Valle dei Templi illuminata. Il centro storico è poi tutto un fiorire di enoteche, pub e lounge bar; mentre arrivando al Lido San Leone si trovano i locali notturni più amati dai giovani. Non mancano infine nei dintorni anche diverse discoteche, che nel weekend raccolgono i ragazzi di tutta la provincia.

Fermata autobus a Agrigento

Informazioni importanti su Agrigento

Biglietti autobus a partire da 9,99€
Numero di collegamenti da Agrigento 23
Numero delle fermate autobus a Agrigento 1
Paese Italia