§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Autobus per e da Comiso da 9,99€

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Comfort a bordo

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Servizi a bordo
Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Bagagli

Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Informazioni aggiuntive
Disponiamo dei seguenti metodi di pagamento Paypal, Visa and mastercard, postepay, and cash.

Pagamenti rapidi e sicuri

Ti offriamo la possibilità di pagare in contanti o con le carte PayPal, Visa, Mastercard e PostePay.

Prenotazione
Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

97% di clienti soddisfatti!

Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

Recensioni dei clienti

I tuoi orari dell'autobus per Comiso

Cerca gli orari da
a
Seleziona i giorni
Partenza
ritorno
Giorni Transfer Part. Durata Arr. Da
§§ getWeekdayString(connection.weekdays) §§ §§ connection.interconnection_transfers.length §§ §§ formatTimeFilter(connection.departure.timestamp, connection.departure.tz) §§ §§ formatDuration(connection.duration.hour, connection.duration.minutes) §§ §§ formatTimeFilter(connection.arrival.timestamp, connection.arrival.tz) §§ §§ connection.price > 0 ? formatPrice(connection.price) : 'Prenota ora' §§
Durata: §§ connection.duration.hour §§:§§ connection.duration.minutes < 10 ? '0' + connection.duration.minutes : connection.duration.minutes §§
Durata del transfer : §§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour §§:§§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes §§
§§ stop.departure.timestamp + '000' | date :'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.station.name §§
info  
§§ viaStop.station.name §§ §§ viaStop.station.name §§,  ...,  §§ viaStop.station.name §§ ,
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date :'HH:mm': stop.arrival.tz §§ §§ stop.station.name §§
info
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date : 'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.departure.timestamp + '000' | date : 'HH:mm': stop.departure.tz §§
§§ stop.station.name §§
Tariffa sull'autobus: §§ formatPrice(getPriceAtBus) §§ Non indicata

Scopri Comiso grazie ai consigli di Virgina

Virgina Sono nata e cresciuta a Milano. Amo la mia città e i sui angoli segreti, ma appena posso parto zaino in spalla all’avventura, dal Grande Nord all’Oriente. Mi piace cucinare, ballare e curiosare tra le bancarelle di libri usati. Leggo voracemente e ho una passione sfegatata per l’India e la sua letteratura. Scrivo tanto, di tutto e da sempre. Ma da qualche anno è diventato anche il mio lavoro.
Milano
29 anni
Backpacker

Scopri di più su Comiso

Informazioni generali su Comiso

Un angolo di Sicilia tutto da scoprire, una cittadina ricca di storia e fascino, capace di farsi ricordare per i suoi sontuosi monumenti e le sue vedute mozzafiato, le prelibatezze enogastronomiche e la calda ospitalità dei suoi abitanti: questa è Comiso. Venite a scoprirla con noi grazie ai nostri autobus: il viaggio sarà veloce, confortevole e soprattutto alla portata di tutte le tasche!

Adagiata alle pendici dei Monti Iblei, nel cuore di un’estesa vallata nella parte sud occidentale della Provincia di Ragusa, Comiso è una piccola perla mediterranea, rimasta per anni decisamente lontana dai flussi del turismo di massa. Grazie all’apertura nel 2013 del vicino aeroporto Pio La Torre – costruito in epoca fascista per scopi militari e poi faticosamente riconvertito in polo per il traffico civile – e alla messa in onda della fortunata serie de “Il commissario Montalbano”, tratto dai romanzi di Camilleri, Comiso ha conosciuto una nuova fioritura, diventando insieme a tutta la provincia iblea, una meta decisamente gettonata per le vacanze in Sicilia.

Una “città teatro”, come la definì un grande letterato come Gesualdo Bufalino, che proprio qui ebbe i natali, Comiso vi farà innamorare con il suo scenografico centro storico, dominato da sontuose chiese in stile barocco, grandiosi palazzi e piazze animate ad ogni ora del giorno e della notte. Un luogo capace di riservare piccole e grandi sorprese a chi voglia concedersi una vacanza all’insegna del relax, della cultura e del divertimento. A pochi chilometri di distanza, troverete poi alcune delle località balneari più incantevoli di tutta la costa sud orientale, come Marina di Ragusa, Punta Braccetto e Scoglitti, tra lunghe spiagge di sabbia bianca e un mare cristallino. Meglio di così…

Giro turistico di Comiso

Fate partire la vostra visita della città dal suo cuore pulsante, Piazza Fonte Diana, dove si affacciano l’omonima fontana neoclassica, il Palazzo Iacono-Ciarcià, in stile tardo barocco siciliano, e il settecentesco Palazzo Comunale, sorto sulle antiche Terme Romane che, portate alla luce nel 1989, sono particolarmente interessanti per la presenza di uno splendido mosaico che raffigura Nettuno.

Poco distante troverete invece il Castello dei conti Naselli d’Aragona, antica dimora della famiglia nobiliare che fece la fortuna di Comiso nel Cinquecento; da non perdere, il Battistero intitolato a San Gregorio Magno che conserva ancora alcuni affreschi di epoca bizantina.

Altro centro nevralgico della cittadina iblea è senz’altro Piazza delle Erbe: ammirate il loggiato e l’edificio neoclassico dell'antico Mercato Ittico, che oggi ospita la Fondazione Gesualdo Bufalino, e non perdete la splendida Chiesa di Santa Maria delle Stelle, risalente al XII secolo ma distrutta dal disastroso terremoto del 1693 e poi ricostruita in più fasi – al suo interno nasconde un meraviglioso soffitto affrescato e un impareggiabile altare in marmo policromo e lapislazzuli. Un altro gioiello comisano è la Chiesa di San Francesco all'Immacolata, una delle più antiche della città, che custodisce la cappella-mausoleo della famiglia Naselli. Accanto è stato realizzato, nel Quattrocento, un convento con un delizioso chiostro. Infine, non dimenticate di far tappa alla Chiesa della Santissima Annunziata, estremamente scenografica grazie alla sua grande scalinata.

Un piccolo grande segreto comisano: su una delle alture che circondano la vallata si trova la "Pagoda della Pace", realizzata in pietra bianca da un monaco buddhista e una delle poche presenti in Europa.

Comiso : Cultura e Storia

Il territorio intorno a Comiso fu abitato sin dall’antichità: risalgono all’epoca neolitica ed eneolitica i primi insediamenti delle popolazioni italo-sicule. La zona venne poi colonizzata dai greci-siracusani che fondarono la misteriosa città di Casmene nella località del Cozzo di Apollo e in seguito dai romani – sono numerosi i ritrovamenti archeologici di questo periodo, in particolare nei pressi della Fonte Diana.

Passata ai bizantini, grazie a cui i vari nuclei abitativi si unirono per formare il casale di Comicio, denominato poi Jhomiso, la città venne fortificata e conobbe un periodo di forte sviluppo, che continuò anche con la dominazione araba.

Con l’arrivo degli Aragonesi, Comiso venne infeudata, entrando a far parte nel 1393 – dopo vari passaggi – della Contea di Modica, inizialmente sotto la signoria dei Cabrera e poi dei Naselli. Questi ultimi la ressero fino al XVIII secolo, portando la città al suo massimo splendore, grazie ad un’economia fiorente e all’edificazione di numerosi monumenti. All’inizio del Seicento, con la costruzione della vicina Vittoria, una parte della popolazione lasciò Comiso; pochi anni più tardi la città venne flagellata prima da una grande pestilenza (1624) e poi nel 1693 dal terribile terremoto che devastò l’abitato. Da qui, come per il resto della Sicilia orientale, cominciò anche per Comiso un periodo di ricostruzione e rinascita che vide la città rifiorire grazie alle meravigliose opere del barocco siciliano.

Entrata nei domini borbonici prima e nel Regno d’Italia poi, la città seguirà il destino dell’Italia. In epoca fascista verrà costruito l’aeroporto militare di Comiso, oggi – dopo una serie di tormentate vicissitudini – riconvertito in scalo civile e divenuto importante collegamento per tutta l’area della Sicilia sud orientale.

Vita notturna a Comiso

A dispetto delle apparenze, Comiso è una cittadina allegra e vivace, dove poter trascorrere ottime serate in compagnia. Il centro storico, e in particolare la zona intorno a Piazza Fonte Diana, è ricco di ristoranti e localini tra cui poter scegliere e che nel weekend rappresentano il fulcro della movida comisana: se arrivate in città con i nostri autobus non vi annoierete di certo!

Il nostro consiglio è quello di regalarvi una cena per scoprire le specialità della cucina iblea che, tra terra e mare, saprà conquistare anche i palati più golosi. Tra i piatti tipici di Comiso una grande varietà di primi, tutti con pasta rigorosamente tirata a mano, come i cavatelli (maccheroncini) e i ravioli, ma anche le diverse varietà di zuppe a base di legumi. Non mancano poi i formaggi, dalla provola al caciocavallo, e i secondi della più genuina tradizione campagnola, come lo stufato di trippa e il coniglio “a stimpirata” (con olive, capperi, carote, sedano, patate e mentuccia). Fanno molta gola i dolci, che spaziano dalla cubbaita (il torrone di sesamo) ai classici cannoli, dalle cassatine di ricotta ai macallè (cartocci di pasta lievitati, fritti e ripieni).

Per il dopo cena, avrete solo l’imbarazzo della scelta: molto interessante è il palinsesto del celebre Teatro Naselli, sorto nel 1841; se invece preferite qualcosa di più movimentato vi suggeriamo di fare un giro tra pub ed enoteche del centro. Un’idea in più è anche quella di arrivare a Marina di Ragusa che, d’estate come d’inverno, è un vero centro del divertimento: ricca di discoteche, birrerie, chalet e lounge bar affacciati sul lungomare, è qui che nel weekend si danno appuntamento i ragazzi della provincia.

Fermata autobus a Comiso

Informazioni importanti su Comiso

Biglietti autobus a partire da 9,99€
Numero di collegamenti da Comiso 11
Numero delle fermate autobus a Comiso 1
Paese Italia