§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Autobus per e da Nola da 4,99€

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Comfort a bordo

Tutti i nostri autobus sono dotati di sedili ampi e comodi, wc a bordo, Wi-Fi gratuito e prese di corrente.

Servizi a bordo
Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Bagagli

Tutti i passeggeri possono viaggiare con 1 bagaglio a mano e 1 bagaglio da stiva (max 80 x 50 x 30 cm).

Informazioni aggiuntive
Disponiamo dei seguenti metodi di pagamento Paypal, Visa and mastercard, postepay, and cash.

Pagamenti rapidi e sicuri

Disponiamo dei seguenti metodi di pagamento Paypal, Visa and mastercard, postepay, and cash.

Prenotazione
Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

97% di clienti soddisfatti!

Elevati standard qualitativi, professionalità e tratte imbattibili rendono i nostri clienti soddisfatti!

Recensioni dei clienti

I tuoi orari dell'autobus per Nola

Cerca gli orari da
a
Seleziona i giorni
Partenza
ritorno
Giorni Transfer Part. Durata Arr. Da
§§ getWeekdayString(connection.weekdays) §§ §§ connection.interconnection_transfers.length §§ §§ formatTimeFilter(connection.departure.timestamp, connection.departure.tz) §§ §§ formatDuration(connection.duration.hour, connection.duration.minutes) §§ §§ formatTimeFilter(connection.arrival.timestamp, connection.arrival.tz) §§ §§ connection.price > 0 ? formatPrice(connection.price) : 'Prenota ora' §§
Durata: §§ connection.duration.hour §§:§§ connection.duration.minutes < 10 ? '0' + connection.duration.minutes : connection.duration.minutes §§
Durata del transfer : §§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.hour §§:§§ connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes < 10 ? '0' + connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes : connection.interconnection_transfers[tripIndex-1].duration.minutes §§
§§ stop.departure.timestamp + '000' | date :'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.station.name §§
info  
§§ viaStop.station.name §§ §§ viaStop.station.name §§,  ...,  §§ viaStop.station.name §§ ,
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date :'HH:mm': stop.arrival.tz §§ §§ stop.station.name §§
info
§§ stop.arrival.timestamp + '000' | date : 'HH:mm' : stop.departure.tz §§ §§ stop.departure.timestamp + '000' | date : 'HH:mm': stop.departure.tz §§
§§ stop.station.name §§
Tariffa sull'autobus: §§ formatPrice(getPriceAtBus) §§ Non indicata

Scopri Nola grazie ai consigli di Giovanna

Sono nata in Sicilia, ho studiato a Roma e adesso vivo a Milano da 10 anni, a parte due brevi parentesi a Londra e Berlino. Sono sempre pronta a partire, per visitare e conoscere posti nuovi e, perché no, tornare ogni tanto nei luoghi che ho già visto e che amo. Mi piace scrivere, raccontare, descrivere. Amo il cinema e lo sport. Temo la noia e la routine, adoro l’oceano e l’avventura. Fosse per me non mi fermerei mai, per questo di ritorno da un viaggio, prima ancora di disfare la valigia, ho già in mente il prossimo.

Avola
35 anni
Pronta a partire

Scopri di più su Nola

Informazioni generali su Nola

Nola è un paesino della Campania distante poco più di 30 km da Napoli. Viene chiamata la città bruniana perché qui è nato Giordano Bruno, celebre filosofo, scrittore e monaco cristiano. La cittadina è famosa per la festa dei Gigli, che unisce tradizione, folklore e cultura in un evento locale molto sentito che si svolge nel mese di giugno. Degno di essere visitato è il Duomo della città, con il suo stile neo classico, ricostruito nel 1900 a seguito di un incendio. Infine meritano un cenno e una visita anche le chiese di San Biagio e San Felice, patrono della città. Tra le mostre visitabili quella del Museo Diocesano potrebbe piacere agli amanti della storia antica, perché ricca di opere, sculture e quadri, ma anche di oggetti sacri e libri antichi. Se amate viaggiare in autobus avrete il piacere di raggiungere, visitare e conoscere questa piccola cittadina dalle tradizioni molto sentite e ben radicate.

Giro turistico di Nola

La Cattedrale o duomo di Nola è stata inaugurata nel 1909, del vecchio edificio distrutto dall’incendio si salvano alcune reliquie e piccole opere. La facciata è anticipata da un portico con cinque arcate, mentre all’interno potrete visitare la Cripta di San Felice, spesso utilizzata come sede di eventi e celebrazioni ecclesiastiche. L'Anfiteatro Laterzio, risalente al primo secolo avanti Cristo, i cui resti si trovano a Nord della città, è il luogo in cui il venerdì santo si svolge la via Crucis ogni anno. Chi ama le mostre potrà recarsi al Museo storico e Archeologico, che conserva preziosi reperti archeologici risalenti alla preistoria. Passando velocemente dalla storia antica a quella moderna, Renzo Piano fece realizzare il cosiddetto Vulcano Buono, un centro commerciale che raggiunge i 41 metri di altezza e che ospita negozi, cinema e una piazza suddivisa in tre settori concentrici. Non ci vorrà molto tempo per girare in lungo e in largo questo paese ricco di storia, non lontano dalla cultura e le tradizioni della vicina Napoli, iniziate la vostra visita subito dopo un comodo viaggio in autobus.

Nola : Cultura e Storia

Il nome originario di Nola sembra essere Nuvla, dato dagli Ausoni il primo popolo che la colonizzò. La parola ‘nuova’ venne usata probabilmente per distinguere la cittadina moderna dalla vecchia città, rasa al suolo da calamità naturali. Nel corso dei secoli Nola ha avuto un lungo rapporto di guerra e amicizia con i Romani, ben più forti e numerosi, dai quali venne infine sottomessa. Dopo la seconda Guerra Mondiale e la strage nazista chiamata eccidio di Nola la città è risorta per diventare quella che è oggi. La cultura campana riecheggia tra le mura del paese ed è da sempre motivo di orgoglio per i residenti. La cucina tradizionale è ricca e saporita. Assaggerete sicuramente la caprese, fatta con la tipica mozzarella del posto, il pomodoro fresco, il pane abbrustolito, olio sale e origano, ma anche il cavolfiore dello zingaro con pangrattato, burro e parmigiano. Naturalmente mozzarelle di bufala e prodotti caseari non potranno e dovranno sfuggire dalle vostre grinfie! Una volta provate le pietanze di Nola vi sentirete parte di questa piccola città e delle sue tradizioni.

Vita notturna a Nola

Se vi troverete a Nola nel mese di novembre o di giugno, sarete impegnati giorno e notte con le due feste più importanti dell’anno, la Festa dei Gigli e la Santa Manna del patrono San Felice. Durante la prima otto grandi gigli sfilano per le vie della città, trasportati da volontari e fedeli. Nella seconda è la statua del patrono a fare il giro del centro storico. In questi periodi la città si anima di gente e musica, mentre durante il resto dell’anno non c’è una particolare movida notturna. Napoli è il posto più vicino che vive di giorno e di notte per il fatto di essere un centro universitario, oltre che una grande città. Non mancano però anche a Nola locali, pub e bar in cui poter assaggiare un dolce tipico, bere un drink e trascorrere la serata serenamente con gli amici. Infine, c’è chi si accontenta anche di una prelibata cena casereccia, abbondante e saporita, per far si che la propria giornata termini nel migliore dei modi.

Notizie interessanti su Nola

Questo piccolo centro della Campania ha avuto un ruolo importante in passato, in quanto qui morì Ottaviano Augusto, il primo Imperatore di Roma. Un’altra curiosità importante è che, durante la Santa Manna, viene raccolta in un calice una secrezione prodotta nella cripta di San Felice, che fa parte del Duomo. Questo la dice lunga sull’importanza delle tradizioni ecclesiastiche, sentite davvero da tutta la città. Durante la Festa dei Gigli, invece, vengono coinvolte oltre 100 persone per trasportare gli 8 grossi gigli alti più di 25 metri. La città è ricca di caseifici in cui vengono prodotti grandi quantità di mozzarelle, formaggi e latte. In alcuni è possibile assistere a tutte le fasi della produzione, per conoscere a fondo la provenienza dei prodotti originali prima di assaporarne il gusto. Per gli amanti della pasta, cavatelli, fusilli e ravioli fatti a mano sono già di per sé un’indiscutibile delizia da provare.

Dintorni di Nola

Nola si trova al centro di un triangolo formato da Napoli, Caserta e Avellino, che meritano di essere visitate durante il vostro viaggio in pullman in Campania. Napoli è il capoluogo della regione, una città viva e vissuta. Piena di studenti, giovani e famiglie, ricca di tradizioni e di una cultura partenopea ben radicata. La Reggia di Caserta, che si trova nell’omonima città, è sempre aperta al pubblico e non ha bisogno di particolari presentazioni ma solo di essere vista e ricordata a lungo. Flixbus vi porterà anche ad Avellino,  un altro gioiello campano di cui vi innamorerete, con la sua Torre dell’Orologio, il Duomo e il Santuario Santa Filomena. Chi ama la natura può esplorare la Foresta di Roccarainola, sita all’interno del Parco Regionale del Partenio, in cui è possibile fare lunghe passeggiate, picnic in famiglia e sieste rilassanti in mezzo al verde. Qualunque sia il vostro giro turistico sicuramente il clima mite, il cibo ottimo, i dolci tipici e fatti in casa vi terranno compagnia durante tutto il viaggio.

Fermata autobus a Nola

Informazioni importanti su Nola

Biglietti autobus a partire da 4,99€
Numero di collegamenti da Nola 9
Numero delle fermate autobus a Nola 1
Paese Italia