I Navigli: il cuore pulsante di Milano e della sua movida

Milano navigli

Come avrai già intuito dal titolo, la zona di Milano chiamata Navigli è il cuore di questa città, almeno per quel che riguarda l'economia ed il divertimento.

I Navigli sono un sistema di canali navigabili che collegano la città con il basso Ticino, il Lago Maggiore, il Lago di Como, il Po ed il mare Adriatico. Questi canali di comunicazione, che ormai non si usano più per il loro scopo originario, attraversano quasi tutta la città.
Quando un milanese però ti dice di trovarsi ai “Navigli” intende sicuramente quelli nei pressi di Porta Genova, dove si sviluppa il cuore della movida milanese.

Questa zona, una volta una periferia ricca di laboratori, è diventata il luogo di negozi e locali notturni ed attira tutti i giorni costantemente un sacco di persone di età diverse che vogliono fare acquisti oppure svagarsi.

Scopri tutte le curiosità sui Navigli di Porta Genova

Dove si trovano i Navigli a Milano?

I Navigli di Porta Genova si trovano nella zona sud-ovest della città di Milano.

Chi ha progettato i Navigli di Milano?

In realtà i Navigli sono sempre esistiti a Milano, ma inizialmente si trattava di canali destinati a portare l'acqua nella città. Quando Milano divenne una potenza economica e militare, la famiglia Visconti decise di dare loro una maggiore importanza, iniziando i lavori per modificare la loro struttura. Francesco Sforza affidò la progettazione all'architetto ed idraulico Bertola da Novate, ma anche Leonardo Da Vinci prese parte alla loro progettazione.

Come si arriva ai Navigli?

Il modo più facile e veloce è prendere la metropolitana: la stazione più vicina è Porta Genova, in cui passa la linea 2 o linea verde. 
Se invece ti trovi in zona Duomo, potrai arrivare ai navigli in meno di un quarto d’ora.

Si può navigare sui Navigli?

Sì, è possibile fare delle gite in battello sui Navigli. Ci sono 5 percorsi che puoi fare per scoprire questa zona di Milano e c'è anche il “NavigarMangiando”, un'iniziativa che ti permette di vedere i Navigli di sera, mangiando poi su uno dei vari ristoranti presenti sul battello.
Naturalmente non stiamo parlando di un comune mezzo di trasporto: per poter accedere a questi battelli dovrai prenotare anticipatamente. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare il sito del Comune di Milano.

Dove parcheggiare in zona Navigli?

Sebbene arrivare nella zona Navigli in automobile non sia un'impresa facile visto il traffico di Milano, la buona notizia è che questo quartiere di Milano abbonda di zone in cui parcheggiare. Se hai fortuna puoi farlo nei parcheggi presenti lungo i bordi delle strade della zona, altrimenti puoi optare per le numerose aree di parcheggio presenti nel quartiere, come il Darsena Parking ed il Parcheggio di Milano Porta Genova 2.

Quali sono i migliori ristoranti sui Navigli?

Non importa quale sia la tua cucina preferita, la buona notizia è che sui Navigli trovi ristoranti di tutti i tipi, dai più economici a quelli di fascia più elevata, dai fast food ai ristoranti di classe, passando per i ristoranti etnici.

Lo shopping sui Navigli

Hai voglia di comprare qualcosa sui Navigli? Molto bene, sappi che la zona è rifornitissima di negozi di ogni tipo, dalla moda fino ai negozietti vintage passando per il Libraccio (la nota libreria dove puoi comprare ed anche vendere i tuoi libri). Non hai che l'imbarazzo della scelta!

In conclusione

La zona dei Navigli di Milano è veramente magnifica ed è una parte imperdibile dell’itinerario di viaggio, sia per la bellezza architettonica della zona, che per la movida e molto altro ancora. Tutto quello che devi fare è tuffarti nelle vie di questo quartiere e lasciarti trasportare!