§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§
i

Spiacenti, non è stata trovata nessuna città

Sembra che non sia disponibile nessuna destinazione che corrisponda ai tuoi criteri ricerca. Modifica i criteri di ricerca o controlla a breve.

7 zoo e acquari che non puoi perdere!

Lo sapevi che in Italia gli zoo, gli acquari e i parchi avventura a tema naturalistico sono davvero tantissimi? Ciascuno ha le sue particolarità e i suoi primati – come l’acquario di Genova, ad esempio, che è il terzo più grande d’Europa – ma tutti offrono qualcosa da imparare e avventure pazzesche che non dimenticherai. 

Non solo per i più piccoli: gli zoo e gli acquari sono l’ideale per una gita in famiglia, certo, ma non mancheranno di incantare anche i più grandi grazie a scenografie innovative, istallazioni digitali ed esperienze immersive alla scoperta dello spettacolo della natura e delle sue creature.

Sei pronto a partire? Abbiamo scelto per te 7 tra acquari e zoo da non perdere in Italia: sono i più divertenti, i più interessanti e si raggiungono in tutta comodità con i nostri autobus. 



Acquario di Genova

Delfino dell'Acquario di Genova

Con 70 vasche, 400 diverse specie animali per più di 15 mila esemplari tra pesci, mammiferi marini, rettili, anfibi e uccelli, l’Acquario di Genova è il più grande acquario in Italia e il terzo in Europa: se vuoi immergerti in un mondo fatto di emozioni e divertimento questo è proprio il posto adatto a te! L’Acquario di Genova è perfetto per i bambini, grazie alle tante attività a loro dedicate, ma anche gli adulti non si annoieranno di certo – provare per credere. Solo per fare qualche esempio, rimarrai sbalordito davanti al Padiglione dei Cetacei, dove potrai fare amicizia con i delfini, e alla grande vasca dei temibili squali. Ci sono poi pesci tropicali, meduse, pinguini, cavallucci marini, misteriosi lamantini, rettili esotici, razze (si possono addirittura toccare nel Padiglione della Biodiversità) e soprattutto le simpaticissime foche dell’Acquario di Genova. Non dimenticare di raggiungere la Sala degli Abissi dove, grazie alla realtà virtuale, potrai tuffarti nelle profondità dei fondali marini a bordo di un batiscafo.

Come raggiungere l'Acquario di Genova? Con FlixBus arriverai vicino alla stazione di Genova e al porto, e da lì potrai raggiungere comodamente l’Acquario a piedi in soli 15 minuti. 

Visita l'Acquario di Genova con FlixBus!



Fasanolandia

mamma e figlio guardano gli elefanti

Non tutti sanno che in provincia di Brindisi c’è lo Zoo Safari di Fasano, il secondo parco faunistico più grande d’Europa. Si tratta di un luogo davvero unico che ti farà rimanere a bocca aperta! Ecco come raggiungere Fasanolandia: puoi arrivare a Fasano a bordo di FlixBus e lì affittare un’auto (il percorso all’interno del parco va infatti necessariamente fatto in macchina) o chiamare un taxi e poi unirti ad un tour di gruppo sulle navette del parco. Una volta all’interno dello Zoo Safari dovrai percorrere in auto un lungo tracciato di circa tre ore che si snoda attraverso i 140 ettari del parco, ammirando più di 200 specie animali diverse provenienti da tutto il mondo: fuori dai finestrini dell’auto vedrai leoni, zebre, gazzelle, giraffe ed elefanti, tutti liberi e nel loro habitat. Pazzesco vero? Potrai poi esplorare un’area a piedi in mezzo a scimmie di ogni genere e fare un viaggio sul trenino panoramico (vedrai persino gli orsi polari!), ma anche visitare il rettilario, tra serpenti, tartarughe e ragni giganti, e ammirare gli show di leoni marini e pinguini. Non ti basta? A Fasanolandia c’è anche un parco divertimenti con attrazioni e montagne russe!

Raggiungi Fasanolandia in pullman!



Acquario tropicale di Siracusa

Pesci tropicali

In Sicilia, incorniciato tra gli splendidi scenari di Ortigia – l’isola dell’isola – c’è l’acquario Tropicale di Siracusa. Di certo non è tra i più grandi e ricchi, ma è un piccolo gioiello e vale senz’altro una visita se stai pianificando un viaggio in città. Innanzitutto, perché si trova in una location davvero unica e particolare: è infatti stato costruito in un traforo scavato nel 1676, cioè in epoca spagnola, quando era necessario difendersi dalle incursioni dei nemici e dei pirati. L’ingresso è ubicato nei pressi del Foro Italico, mentre l’uscita è proprio all’interno della Fonte Aretusa, uno dei luoghi più amati e visitati della città. All’interno la struttura ospita tantissime varietà ittiche provenienti dal Mediterraneo, diversi pesci d’acqua dolce e una moltitudine di pesci tropicali, coloratissimi e molto scenografici, oltre ad un piccolo squaletto, che è il vero re di tutto l’Acquario Tropicale.

Se stai già facendo le valigie chiedendoti come raggiungere l'Acquario Tropicale, è presto detto: ti basterà arrivare a Siracusa con FlixBus (la fermata è su Corso Umberto I) e da lì potrai spostarti a piedi verso Ortigia (che è prevalentemente pedonale) oppure prendere un autobus cittadino. 

Scopri il suggestivo acquario di Siracusa!



Parco Natura viva

Giraffa

Anche la provincia di Verona, e più precisamente il comune di Bussolengo, vicino al Lago di Garda, ha il suo parco faunistico: è il Natura Viva – Centro Tutela Specie Minacciate. Ci piace perché, come dice il nome stesso, è specializzato nella conservazione delle specie animali in via d’estinzione e ogni anno si impegna in progetti di reintroduzione in natura. Qui, su 42 ettari, vivono oltre 1500 esemplari appartenenti a più di 200 specie che possono essere ammirati nel loro habitat da tutti i visitatori.

Come raggiungere il Parco Natura Viva? FlixBus ti porta a Verona grazie ai numerosi collegamenti; poi puoi raggiungere il parco con gli autobus cittadini dalla Stazione di Verona Porta Nuova e affittare una delle jeep del centro. C’è un safari da fare in auto per scoprire tutti gli abitanti della savana, come leoni, ghepardi, giraffe, zebre, antilopi; poi si passa alla zona faunistica, un circuito da percorrere a piedi che tocca tutti i continenti e dove si possono vedere nel loro ambiente e senza gabbie (ci sono solo barriere naturali tra gli animali e i visitatori) la maggior parte degli animali del Parco Natura Viva, come scimmie, rinoceronti, ippopotami, tigri siberiane e panda rossi.

Raggiungi il Parco Natura Viva con FlixBus!



Acquario di Napoli

Pesci colorari

Sapevi che a Napoli si trova l’acquario più antico non solo d’Italia, ma anche d’Europa? Il suo fascino è particolarissimo e anche se è piuttosto contenuto nelle dimensioni vale senz’altro una visita. La struttura fu ideata a partire dal 1870 quando il Comune accettò la proposta del naturalista Anton Dohrn di fa costruire in una zona della Villa Comunale una Stazione Zoologica. Oggi la Stazione Dorhn è un centro d’eccellenza per la ricerca e lo studio della biodiversità marina. Accanto al settore scientifico c’è quello divulgativo e didattico: qui, in una grande sala a ferro di cavallo, si possono ammirare 32 vasche ricche di specie ittiche differenti, la maggior parte delle quali provenienti dal Golfo di Napoli; ogni vasca è poi accompagnata da pannelli esplicativi che raccontano caratteristiche e curiosità su ciascun pesce. Il miglior motivo per visitare l’Acquario di Napoli? Le tartarughe marine: nella struttura vengono infatti portate le tartarughe rimaste imprigionate nelle reti dei pescatori; qui vengono curate, nutrite e poi nuovamente liberate in mare. 

Come raggiungere l'Acquario di Napoli? A bordo dei nostri autobus potrai arrivare in città e in seguito ti basterà muoverti a piedi o con i mezzi pubblici alla volta della Villa Comunale. 

Visita l'Acquario più antico d'Italia!



Parco le Cornelle

Tigre Bianca del Bengala

C’è un parco zoo anche vicino a Bergamo, e per la precisione a Valbrembo: si tratta del parco faunistico Le Cornelle, celebre per le sue tigri del Bengala e per i tanti altri animali – molte sono specie in via d’estinzione – che sono ospitati in oltre 12 ettari di verde. Il parco si visita interamente a piedi e, seguendo diversi tracciati, si passa attraverso basse recinzioni e barriere naturali che permettono di vedere tutti gli esemplari da vicino. Ci sono meravigliosi mammiferi, soprattutto grandi felini, e poi spettacolari uccelli esotici, rettili e anfibi. Il luogo è adatto anche ai più piccini: infatti se siete con bimbi di meno di tre anni potete scegliere di muovervi con il comodo trenino panoramico. Del resto, a Le Cornelle di cuccioli se ne intendono: l’area faunistica è infatti organizzata per incoraggiare la riproduzione degli animali (alcuni di questi vengono poi rimessi in libertà), ci sono dunque un sacco di piccolini da vedere, come baby ippopotami, baby zebre, baby alpaca, persino dei mini lemuri, un vero concentrato di tenerezza!

Come raggiungere Le Cornelle? Con FlixBus arrivi a Bergamo e poi puoi prendere i bus cittadini che ti portano vicino al parco. 

Raggiungi Parco le Cornelle!



Parco della Preistoria

ricostruzione di Allosauro al Parco della Preistoria

Vuoi meravigliare i bambini con animali sì, ma giurassici? Allora non ti resta che organizzare una gita al Parco della Preistoria: inserito in un’area naturale di oltre 100 ettari di verde sulla riva del fiume Adda, questo vero e proprio Jurassic Park è il luogo perfetto per trascorrere una giornata in famiglia. Nel parco per i bambini puoi percorrere un itinerario che si snoda tra boschi, laghetti e prati su cui spiccano ben 50 ricostruzioni a grandezza naturale di diversi animali preistorici e non solo. Ci sono erbivori come il grande brontosauro, il diplodoco, lo stegosauro, il triceratopo, e temibili carnivori come il tirannosauro e il velociraptor. Ma non mancano anche enormi mammut, tigri dai denti a sciabola, pesci antichissimi, curiosi volatili e uomini primitivi. Tutti convivono pacificamente con le altre creature del parco, come scoiattolini, tassi, ghiri, cavalli, asini e pecorelle. 

Prova l’avventura all’interno del Labirinto e una visita al Museo Paleontologico, che racconta tra fossili, reperti e diorami com’era la vita migliaia di anni fa.  

Come raggiungere il Pardo della Preistoria? Arriva a Milano con i nostri comodi autobus, poi affitta un’automobile o prendi i comodi mezzi pubblici.

Scopri animali preistorici con FlixBus!