§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

I più bei castelli della Baviera

"Neuschwanstein", il castello delle fiabe di Disney

Castello Neuschwanstein

Perché è consigliabile visitare il castello di Neuschwanstein?

Il fiabesco castello commissionato dal re Ludovico II e terminato nel 1886 è il castello più famoso della Germania e uno dei più visitati d'Europa. Chi non vorrebbe vedere da dove hanno tratto ispirazione il logo della Walt Disney e i castelli di film come Cenerentola o La bella addormentata nel bosco?

L'arredamento sontuoso e la posizione idilliaca tra i versanti montani dell'Hochschwangau bavarese sono straordinari. Da Monaco è possibile raggiungere il favoloso castello sul confine austriaco dopo circa due ore e mezzo di auto.

Cosa c'è da vedere nel castello di Neuschwanstein??

 Camera da letto di Ludovico II

La camera da letto di Ludovico II. Visita degli interni: questo è possibile solo nell'ambito delle visite guidate giornaliere. Durano circa mezz'ora e si possono prenotare al costo di 13€ presso la biglietteria o all'interno del museo. Il breve e conciso viaggio attraverso il castello consente di farsi un'idea della vita del fiabesco re bavarese Ludovico II e offre l'accesso alla sua camera da letto sontuosamente arredata.

Attraversamento del Marienbrücke: la vista del castello dal Marienbrücke è spettacolare. Da lì si può godere della migliore vista panoramica sul castello. Da questo punto di partenza sulla gola di Pöllat potrai scattare foto suggestive da pubblicare sui social media!

Castello di Hohenschwangau

Il castello di Hohenschwangau. È anche possibile visitare il castello di Hohenschwangau (visibile nell'immagine) che è molto simile a quello di Neuschwanstein, perciò vale la pena acquistare un biglietto combinato per ammirarli entrambi. I due castelli si trovano a 1000 metri di distanza l'uno dall'altro. Il castello, che può essere visitato solo con una guida, veniva utilizzato come residenza estiva e di caccia dalle famiglie reali bavaresi.

Il Museo dei re bavaresi: il museo è situato sotto al castello direttamente sull'Alpsee e fornisce ai visitatori interessanti informazioni sui re bavaresi e sulla dinastia Wittelsbach.

Come posso raggiungere il castello di Neuschwanstein?

FlixBus ti condurrà direttamente al parcheggio principale del castello. Poi, potrai raggiungere il castello a piedi, con la navetta o con una carrozza trainata da cavalli. A piedi la salita dura circa 30 minuti, mentre con la carrozza fin proprio davanti all'ingresso impiegherai 20 minuti. La navetta invece ferma al Marienbrücke. Nota: i biglietti per le visite guidate sono disponibili presso la biglietteria sulla strada che conduce al castello. Un'altra alternativa è rappresentata dai biglietti combinati con il museo o il castello di Hohenschwangau. Nei fine settimana consigliamo di prenotare i biglietti d'ingresso online.

Castello di Neuschwanstein

  •         Biglietti FlixBus a partire da 7,90€
  •         ca. 2h40min da Monaco di Baviera

Visita il Castello di Neuschwanstein

Castello di Nymphenburg: la residenza estiva di Monaco di Baviera

Castello di Nymphenburg

 

Perché dovrei visitare il castello di Nymphenburg?

Il castello di Nymphenburg fu edificato nel 1662 come regalo per l'erede al trono di una coppia di elettori bavaresi e in seguito fu utilizzato come residenza estiva per i governanti bavaresi. I visitatori ne apprezzano particolarmente l'incantevole parco e le magnifiche costruzioni scenografiche. Qui è possibile visitare la sala degli specchi e i musei integrati che ripercorrono le orme della dinastia bavarese dei Wittelsbach per approfondire le proprie conoscenze sullo stile di vita cortese.

Cosa c'è da vedere nel castello di Nymphenburg?

Sala di pietra del castello

La sala di pietra del castello. È possibile trascorrere senz'altro un intero giorno all'interno e nei dintorni del castello. I visitatori con poco tempo a disposizione invece dovrebbero soprattutto ammirare gli interni del castello, perché gli scultori, gli stuccatori e i pittori, che erano gli artisti più ricercati del loro tempo, crearono qui dei veri e propri capolavori. L'attrazione principale è la sala di pietra (visibile in foto), la galleria delle bellezze, dove si possono ammirare il ritratto del re Ludovico I e della sua amante Lola Montez, e la famosa stanza in cui nacque Ludovico I.

Inoltre, non bisogna trascurare il parco del castello con i suoi padiglioni, i castelletti e il tempio di Apollo. Durante la passeggiata nello stile rigorosamente simmetrico francese si può ammirare la "maison de plaisance", il padiglione di caccia Amalienburg con la magnifica sala degli specchi e i laghi delle varie zone del parco.

Marstallmuseum

Gli amanti dei musei devono tener presente che c'è molto da vedere!

Il museo di storia naturale offre conoscenze su esseri ed oggetti presenti in natura, soprattutto i bambini qui si divertiranno molto. Nel Marstallmuseum si possono ammirare i veicoli degli elettori e dei re bavaresi, dalle slitte alle carrozze. Il museo della ceramica offre esempi delle famosa Manifattura delle porcellane di Nymphenburg, la mostra ospita più di mille pezzi che coprono 200 anni di storia.

Le opere dei volubili artisti regionali si trovano nel Museo Erwin von Kreibig, dove ovviamente si trova esposta anche l'arte dello Schwabing.


Come posso raggiungere il castello di Nymphenburg?

L'autobus FlixBus si ferma all'autostazione Hackerbrücke di Monaco di Baviera e spesso procede anche oltre presso i giardini del castello. Da lì raggiungere il castello è semplice: in 10 minuti il tram ti condurrà dall'autostazione fino alla fermata nelle vicinanze del castello di Nymphenburg. Da lì l'ingresso principale dista pochi minuti a piedi.
 

Castello di Nymphenburg

  •         Biglietti FlixBus per Monaco a partire da  5€
  •         154 collegamenti diretti per Monaco di Baviera

Raggiungi il Castello di Nymphenburg

Castello di Linderhof: la villa del re

Das Schloss Linderhos im Ettal

Perché dovrei visitare il castello di Linderhof?

L'artistico castello di Linderhof con il suo relativo parco in stile rococò è stato edificato dal 1872 al 1878, anch'esso durante il regno di Ludovico II. Il modello ispiratore erano le francesi ""maisons de plaisance"", che di solito erano circondate da parchi. Gli interni del castello barocco sorprendono con i meravigliosi ornamenti e preziosi fregi per i quali il re Ludovico si ispirò a Nymphenburg e allo stile francese dell'epoca. Molto famosa è anche la grotta di Venere, una grotta artificiale con tanto di stalattiti realizzata per la rappresentazione del ""Tannhäuser"" di Wagner. Tuttavia, quest'ultima resterà chiusa al pubblico fino al 2022 a causa del restauro. Il castello si trova sulle Alpi dell'Ammergau nel Distretto dell'Alta Baviera e merita sicuramente una visita!

Cosa c'è da vedere nel castello di Linderhof?

Sala degli specchi

La Sala degli specchi del castello di Linderhof. Visitare gli interni del castello rappresenta una tappa obbligatoria, poiché le sontuose camere sono state progettate singolarmente e vale sicuramente la pena vederle! Sarà possibile ammirarle partecipando alla visita guidata in tedesco o in inglese, che dura circa 25 minuti.

Durante la visita guidata si potranno ammirare, tra le altre cose, la sontuosa camera d'oro del re Ludovico II, la sala degli arazzi e quella degli specchi. Le sale e le camere ricordano lo splendore del periodo dei re del XVIII secolo.

Giardino di Linderhof e Casa Marocchina

L'ampio parco del castello, che si può visitare gratuitamente, ha molto da offrire: questo sarebbe dovuto diventare uno dei parchi più importanti dell'epoca. Il complesso costruito in modo rigidamente geometrico inizia con una fontana di 26 metri e dispone di splendide terrazze e cascate. La parte finale è coronata dal tempio di Venere.

Il parco e la zona boschiva adiacente è caratterizzato da una fantasiosa architettura in miniatura che il re fece creare per il suo mondo immaginario. I piccoli edifici esotici comprendono una casa marocchina, una dimora reale, un chiosco moresco e altro ancora. Con la grotta di Venere, il canile e l'eremo, i fiabeschi re hanno anche realizzato scenari teatrali. Se si desidera sapere di più sugli edifici del parco, è consigliabile partecipare a una visita guidata.

Come posso raggiungere il castello di Linderhof?

In questo caso è piuttosto semplice: l'autobus FlixBus ti porterà direttamente a Ettal fino al parcheggio del castello di Linderhof, da dove si può raggiungere direttamente il castello.

Castello di Linderhof

  •         Biglietti FlixBus a partire da 5€
  •         Da Monaco il viaggio dura ca. 1h10min

Prenota per il Castello di Linderhof

Noleggio FlixBus

Noleggia un autobus privato per un viaggio di gruppo

Il tuo castello preferito non si trova sull'itinerario di FlixBus? O desideri partire dalla città in cui vivi?

Un autobus con autista personale ti porterà rapidamente e comodamente direttamente presso il tuo castello preferito senza effettuare cambi e osservare rigide tabelle di marcia. Richiedi un preventivo gratuito personalizzato su FlixBus Noleggio.


 Immagini:
© Bayerische Schlösserverwaltung - Schloss Neuschwanstein (Foto: Fotostudio Samer, Peter Samer, Füssen), www.schloesser.bayern.de
© Bayerische Schlösserverwaltung - Schlafzimmer, Schloss Neuschwanstein, www.schloesser.bayern.de
© Bayerische Schlösserverwaltung - Schloss Nymphenburg, München, www.schloesser.bayern.de
© Bayerische Schlösserverwaltung - Maurischer Kiosk,Schlosspark Linderhof, www.schloesser.bayern.de
© Bayerische Schlösserverwaltung  - Festsaal Schloss Nymphenburg, München, www.schloesser.bayern.de
© Bayerische Schlösserverwaltung - Neuer Gala-Wagen König Ludwigs II., Marstallmuseum, Schloss Nymphenburg, München, www.schloesser.bayern.de
© Bayerische Schlösserverwaltung - Spiegelsaal, Schloss Linderhof, www.schloesser.bayern.de