§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

Sicilia: scopri questa regione in pullman

Il mare cristallino di Cefalù

Non esiste un’isola così ricca di fascino come la Sicilia. Il suo mare cristallino, le sue bellezze artistiche e architettoniche, le sue impareggiabili testimonianze storiche, frutto dell’incontro e scontro di tutte le culture che l’hanno attraversata, e poi il calore sempare affettuoso dei suoi abitanti, le sue tradizioni tutte da scoprire, la sua cucina così golosa e così tipica… la Trinacria è davvero una delle regioni più belle di tutta la penisola, l’ideale se state progettando una vacanza che di certo non dimenticherete.
Venite a scoprire le destinazioni più belle di tutta la Sicilia a bordo dei nostri comodi autobus: qui vi lasciamo 6 idee per pianificare il vostro viaggio. Enjoy!

6 cose imperdibili da fare in Sicilia

Mare, mare, mare ancora mare…

La spiaggia di Cefalù

La Sicilia vanta senz’altro alcune delle località marittime più belle d’Italia – ma anche del mondo! Scegliete bene quale destinazione dell’isola volete raggiungere con i nostri autobus e ritagliatevi qualche giorno per scoprire i dintorni e le spiagge più suggestive. Tra lunghe strisce di sabbia dorata, alti faraglioni rocciosi, distese di pietra levigata e acque cristalline dall’aspetto invitante, avrete solo l’imbarazzo della scelta e troverete di certo quello che fa per voi, che siate in viaggio con i vostri bambini o che invece vi stiate regalando una vacanza con la vostra dolce metà o con gli amici. Ovviamente ad agosto, come in tutti i luoghi di mare, c’è un certo affollamento, ma a giugno, luglio e settembre (talvolta persino ottobre!) riuscirete senz’altro a trovare degli angoli selvaggi e in piena solitudine, che vi faranno sentire in paradiso. Ma quali sono le spiagge più belle della Sicilia? Ecco le nostre preferite: la Riserva dello Zingaro a San Vito Lo Capo, la spiaggia di Guidaloca a Scopello, le calette di Aci Trezza, circondate dagli imponenti faraglioni, l’Isola delle Correnti, vicino a Porto Palo di Capo Passero, la Riserva naturale di Vendicari con la magnifica spiaggia di Calamosche e la falesia di argilla bianca di Scala dei Turchi, vicino a Porto Empedocle. Infine, aggiungiamo una vera chicca: i laghetti di Marinello, tra terra e mare, ai piedi del promontorio di Tindari.

Prenota ora il tuo pullman per la Sicilia!



Ma anche avventure sull’Etna e canyon imperdibili…

Vista sul vulcano Etna

Non solo mare: l’isola della Trinacria custodisce splendidi tesori naturalistici anche nell’entroterra. Qualcuno forse rimarrà stupito, ma esistono degli angoli di rara bellezza in Sicilia che fanno la gioia di tutti gli sportivi e gli avventurieri. Il Parco dell’Etna, ad esempio, circonda il vulcano attivo più alto d’Europa, con sentieri e cammini adatti agli escursionisti di tutte le età e di tutti i livelli. Non solo: un altro luogo imperdibile sono le gole dell’Alcantara, tra Messina e Catania, un grande canyon di colate laviche e insenature che segue il corso del fiume, regalando scenari che sembrano provenire da un altro mondo. Infine, vi consigliamo un’escursione a Cavagrande del Cassibile, vicino ad Avola, una delle riserve naturali più affascinanti della Sicilia: qui si trovano i cosiddetti “Laghetti d’Avola”, raggiungibili dopo una lunga camminata giù lungo le pareti di una profonda gola; sul fondo una serie di corsi d'acqua formano delle piscine naturali circondate da una fitta vegetazione. La fatica dell’escursione verrà del tutto ripagata da un tuffo nell’acqua limpidissima e fresca dei laghetti e dagli scenari incantati che si aprono lungo il cammino.

Esplora Catania e dintorni



Sulle tracce della Magna Grecia e un po’ più in là…

Tempio dell'antica grecia a Agrigento

Grazie alla sua posizione privilegiata nel cuore del Mediterraneo, nel corso dei secoli la Sicilia è stata un luogo di scambio e incontro di culture diverse, le cui tracce sono giunte fino a noi oggi – talvolta in modo davvero stupefacente. Uno dei luoghi più affascinanti dell’isola per scoprirne l’incredibile storia è senza dubbio la Valle dei Templi di Agrigento, dichiarata nel 1997 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, che custodisce ben sette templi greci, uno dei più grandi tesori dell’architettura antica. Un altro luogo imperdibile è poi Selinunte, che vanta con i suoi 250 ettari il parco archeologico più grande d’Europa, ma non potete non fare tappa anche al Teatro Greco di Siracusa e a quello di Taormina – due tra i meglio conservati al mondo e ancor’oggi utilizzati per spettacoli e rappresentazioni. Un altro monumento che rientra nel Patrimonio Unesco è poi la Villa Romana del Casale, vicino a Piazza Armerina, che conserva una serie di mosaici pavimentali e parietali davvero unici. Potrete pianificare il vostro viaggio a bordo dei nostri autobus per scoprirle tutte in una vera full immersion tra le meraviglie della Magna Grecia e dell’Impero Romano.

Autolinee per Agrigento



Palermo, Monreale e Cefalù: l’eclettismo della Sicilia arabo normanna

La città di Palermo

Se state progettando la vostra prossima vacanza in Sicilia e avete una passione speciale per la storia, l’arte e la cultura, la parte occidentale della regione saprà incantarvi con i suoi straordinari monumenti, le sue chiese e i suoi palazzi, nati dall’incontro tra il mondo arabo-musulmano e quello normanno. Con FlixBus potrete visitarli viaggiando in modo comodo e conveniente: siete pronti?

L’itinerario arabo-normanno, oggi iscritto nella World Heritage List dell’Unesco, tocca nove monumenti e tre città: a Monreale e a Cefalù potrete ammirare le due splendide cattedrali, mentre a Palermo potrete scegliere tra il Palazzo Reale con la cappella Palatina, la chiesa di San Giovanni degli Eremiti, quella della Martorana, la chiesa di San Cataldo e la maestosa cattedrale, oltre al palazzo della Zisa e al ponte dell'Ammiraglio. Insomma, un’occasione davvero imperdibile non solo per comprendere a fondo il passato di quest’isola straordinaria, ma anche di scoprire tre città splendide e piene di vita – oltre che alla loro vicinanza con delle spiagge meravigliose.

Scopri Palermo



Rotolando verso sud (est): le meraviglie del barocco siciliano

Centro storico di Ragusa

Se invece è la parte sudorientale della Sicilia ad attrarvi di più, progettate un tour in pullman delle città più importanti del barocco siciliano, lo stile opulento e ricchissimo con cui nel XVIII vennero ricostruite moltissime città di questa parte della regione, andate distrutte in seguito ad un terribile terremoto. Con FlixBus potrete raggiungere un vero gioiello come il centro di Ragusa Ibla, con il suo meraviglioso Duomo e il dedalo di stradine che si arrampicano sulla città aprendosi improvvisamente su panorami mozzafiato (magari facendo una puntatina anche nei luoghi del celebre commissario Montalbano); e poi Modica, celebre non solo per il suo goloso cioccolato, ma anche per i suoi monumenti dal fascino senza tempo, a partire dallo splendido duomo. Spingendovi oltre saranno poi imperdibile Scicli e Noto, due veri e propri musei a cielo aperto, mentre salendo lungo la costa non dimenticatevi di Catania, una città vivace e festaiola che saprà catturarvi non solo con l’incredibile bellezza dei suoi monumenti.

Autolinee da e per Ragusa!



Dall’arancina al cannolo, i golosi non possono resistere

Cannolo siciliano

La Sicilia si scopre anche a tavola: la regione vanta infatti una ricchissima e variegata tradizione enogastronomica che saprà conquistare anche i palati più raffinati. Ma, attenzione, non chiamatela semplicemente “cucina siciliana”, è troppo generico. È vero che la regione presenta una serie di “must” irrinunciabili che da nord a sud, da est ad ovest dell’isola vengono riproposti su tutte le tavole sicule: un esempio sono le celebri arancine – le pallette di riso fritto ripiene di ogni sorta di golosità –, così come la pasta con le sarde, alla norma, la caponata, e dolci golosi come cannoli, cassate e granite (da provare assolutamente quella ai gelsi, o magari quella al caffè con panna, da accompagnare ad una tipica brioche “con tuppu” per colazione!). Ma ci sono poi tutta una serie di delizie che potrete trovare solo in alcune città o in alcune zone dell’isola: piatti della tradizione tramandati di generazione in generazione, che racchiudono storie e segreti che hanno contribuito a costruire l’identità stessa di ogni luogo. E allora non potrete andar via da Palermo senza prima aver assaggiato un capolavoro dello street food come pane e panelle (e per i più coraggiosi: pane ca meusa) o da Cefalù senza una forchettata della Pasta a “taianu”. E che dire di Catania? Conosciuta per il suo cibo di strada e per le sue celebri minne di Sant’Agata, le tipiche cassatine create in onore della patrona. In territorio ibleo, poi, tra Ragusa e Modica, saranno imperdibili le tipiche scacce al pomodoro, i ravioli alla ricotta dolce e al sugo di maiale, i biscottini di pasta di mandorle e un’eccellenza come il cioccolato di Modica. Perché sì, la bellezza dell’isola si apprezza anche un morso alla volta.

Assaggia le prelibatezze della Sicilia!



Scopri i consigli di viaggio di Virginia

Virginia

Virginia

Sono nata e cresciuta a Milano. Amo la mia città e i sui angoli segreti, ma appena posso parto zaino in spalla all’avventura, dal Grande Nord all’Oriente. Mi piace cucinare, ballare e curiosare tra le bancarelle di libri usati. Leggo voracemente e ho una passione sfegatata per l’India e la sua letteratura. Scrivo tanto, di tutto e da sempre. Ma da qualche anno è diventato anche il mio lavoro.

Perchè dovresti viaggiare in autobus con FlixBus:

I bagagli ammessi a bordo dei nostri autobus.

2 bagagli inclusi

Viaggia senza costi aggiuntivi e il fastidio di trascinarti le valige. Sulla maggior parte degli autobus c'è posto anche per la bicicletta!

Fermate in posizione centrale

Ti porteremo direttamente nelle località turistiche più rinomate

WiFi gratuito

Wi-Fi gratuito

Durante il tuo viaggio in autobus, potrai usufruire gratuitamente del Wi-Fi e delle prese di corrente.

Biglietti a basso costo

Risparmia viaggiando in autobus e spendi piuttosto i tuoi soldi per un po' di shopping.