§§ geoTextTitle §§

§§ geoLinkText §§

FlixBus arriva in Valle d’Aosta

FlixBus arriva in Valle d’Aosta: da Aosta, Courmayeur e Verrès, corse giornaliere per Milano, la Toscana e Roma a partire da 1 €

Comunicato stampa, 13/07/2016

++ FlixBus: da Aosta, Courmayeur e Verrès corse per Milano, Firenze, Siena e Roma ++ Una formula di mobilità innovativa e per tutte le tasche ++ Un modello di business sostenibile in collaborazione con le PMI del territorio ++ Prenotabili sul sito www.flixbus.it ++

Milano, 13/07/2016 – FlixBus, l’azienda della mobilità che ha rilanciato il trasporto in autobus in Europa, sbarca in Valle d’Aosta, inaugurando collegamenti diretti giornalieri da Aosta, Courmayeur e Verrès verso importanti città del nord e centro Italia: da giovedì 21 luglio, sarà infatti possibile viaggiare verso Milano, Firenze, Siena e Roma a bordo di nuovissimi autobus dotati di tutti i comfort, che ci si sposti per lavoro o per piacere. Soprattutto in vista dell’estate 2016, FlixBus mira a offrire un’alternativa di viaggio accessibile e sostenibile a quanti vorranno trascorrere le ferie in Italia partendo dalle tre città: per chi sogna la frenetica vita notturna di Milano, il capoluogo lombardo dista due ore e 20 minuti da Aosta senza cambi (da Vèrres si impiega un’ora e 40 minuti, da Courmayeur meno di quattro ore), mentre chi predilige una vacanza all’insegna della cultura può raggiungere, sempre senza cambi, Firenze, Siena e Roma.

Tutti i collegamenti sono già acquistabili con prezzi di lancio a partire da 1 € sul sito www.flixbus.it, tramite la app dedicata, presso le agenzie di viaggio affiliate e, a seconda della disponibilità, direttamente dal conducente 15 minuti prima della partenza. A bordo, i passeggeri potranno portare con sé due bagagli oltre al bagaglio a mano, e troveranno, oltre alla toilette, prese elettriche e Wi-Fi gratuito, un plus ideale soprattutto per chi si sposta per lavoro. Da Aosta le corse partiranno dall’autostazione di via Carrel, mentre da Courmayeur e Verrès gli autobus verdi accoglieranno i passeggeri rispettivamente al parcheggio di Piazzale Monte Bianco e all’incrocio tra la SS26 e via Giardini.

Oltre a offrire un servizio all’insegna della flessibilità, FlixBus promuove un nuovo tipo di mobilità sostenibile, sia sul piano ambientale che economico. Sul primo versante, la società dà ai suoi passeggeri la possibilità di viaggiare 100% green attraverso il pagamento volontario, all’atto della prenotazione, di un piccolo sovrapprezzo sul costo del biglietto, che permetterà di compensare le emissioni di CO2 rilasciate in viaggio. Dall’altro, FlixBus collabora con le PMI del territorio, che svolgono il servizio operativo mettendo a disposizione mezzi, autisti e il personale preposto alla manutenzione dei nuovi autobus, mentre FlixBus coordina la pianificazione della rete e le attività di marketing, comunicazione e pricing.

Download Press Release (PDF)